Roma, distorsione alla caviglia per Abraham: le condizioni

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Non stop muscolare ma infortunio alla caviglia in Nazionale per Tammy Abraham che fa tremare la Roma a pochi giorni dalla sfida alla Juventus. L'attaccante della Roma è entrato al 76' di Inghilterra-Ungheria ma la sua partita è durata solo pochi minuti: al 93' è stato costretto a lasciare il campo accompagnato dallo staff tecnico e visibilmente zoppicante, sostituito da Ollie Watkins dell'Aston Villa. All'88' Tammy ha tentato un colpo di testa in torsione su un cross di Shaw, dopodiché si è alzato e si è lasciato andare ad una smorfia di dolore per una storta alla caviglia. È in quel momento che ha capito di non essere in grado di andare avanti: ci ha provato, è rimasto in campo altri 4' prima di chiedere il cambio. Ha dato il "cinque" a Southgate che si è avvicinato per informarsi sulle condizioni, poi è rientrato negli spogliatoi tenendo in mano lo scarpino con il calzino della caviglia destra completamente abbassato.

TEMPI - Nel pomeriggio Abraham si recherà a Villa Stuart. L'entità dell'infortunio verrà valutata nelle prossime ore, la speranza è che la caviglia non si gonfi eccessivamente e che quindi non siano necessarie ulteriori 24 ore per svolgere esami più approfonditi. C'è soprattutto da escludere eventuali lesioni, dopodiché verrà valutata l'entità del trauma ma di certo la sfida con la Juve resta seriamente a rischio. Dopo i bianconeri la Roma di Mourinho è attesa da Bodo, Napoli, Cagliari e Milan. Sarebbe una enorme tegola in un mese così bollente. Sospiro di sollievo, invece, per Pellegrini che ha smaltito la febbre e ci sarà con la Juve.

Tutta la Serie A TIM e' solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli