Roma, domenica Stadio dei Marmi diventa 'villaggio dello sport'

·2 minuto per la lettura

Domenica 11 luglio, a Roma, presso lo Stadio dei Marmi del Foro Italico, il Movimento Sportivo Popolare Lazio organizza una giornata dedicata al tema “Sport e legalità”. Lo Stadio dei Marmi si trasforma in un grande Villaggio dello sport all’aria aperta: il campo da calcio affiancherà quello da rugby; ci sarà poi un campo da tennis, pedane per la ritmica, pedana per la danza sportiva, tatami per le arti marziali e la prestigiosa pista di atletica intitolata a Pietro Mennea. Atleti giovanissimi ed adulti si esibiranno e gareggeranno nelle diverse discipline: atletica, ginnastica ritmica, arti marziali, danza, tennis, calcio, rugby. Si potrà così assistere contemporaneamente ad una partita di tennis, una partita di rugby, una esibizione di danza, una partita di calcio, una o più gare di atletica leggera, combattimenti di arti marziali.

“In un momento così delicato ma, al tempo stesso, entusiasmante come quello della ripartenza post-covid 19, l’attività sportiva ha un ruolo determinante per il recupero del benessere psicofisico – dice Matteo Miccio, Presidente MSP Lazio – Per questo è assolutamente necessario sostenere le organizzazioni sportive dilettantistiche, affinché possano riprendere la loro attività, evitando non solo la chiusura che lascerebbe un vuoto sociale, educativo e culturale nel territorio in cui operano, ma anche situazioni che conducano al di fuori della legalità, per necessità di sopravvivenza”.

L’evento, ha come partner istituzionale la Regione Lazio e l’Istituto per il Credito Sportivo, e verrà realizzato anche con il sostegno di Gruppo MLC – La sanità su Misura, Adencore e Performance Training. A sottolineare il valore dei temi proposti, la Fanfara della Polizia di Stato onorerà l’evento con la sua esibizione, prevista nel pomeriggio. Apprezzamento per i temi rappresentati nell’evento, è stato espresso dal Sottosegretario di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali.

“Il mondo dello Sport è tra i più colpiti dalla pandemia – dice la Vezzali in un lettera di saluti indirizzata al Msp Lazio – Per ripartire serve il contributo fattivo di tutti. Come governo ci stiamo impegnando con grande forza affinché questa ripartenza sia una vera rinascita del movimento sportivo italiano. So per certo che Msp è al nostro fianco per assecondare questa grande “voglia di sport”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli