Roma, El Shaarawy positivo al Covid-19: slittano le visite. Positivi anche due membri dello staff

Matteo Baldini
·1 minuto per la lettura

Dopo una settimana turbolenta la Roma è pronta a tornare in campo proprio contro quello Spezia che, in Coppa Italia, ha enfatizzato il caos interno alla società giallorossa sancendone l'eliminazione agli ottavi.

Fonseca e Pellegrini | Silvia Lore/Getty Images
Fonseca e Pellegrini | Silvia Lore/Getty Images

Non mancano però nuovi intoppi nella marcia d'avvicinamento alla sfida valida per la diciannovesima giornata di Serie A: il ritorno di Stephan El Shaarawy dovrà infatti slittare a causa della positività del giocatore al Covid-19.

El Shaarawy in azzurro | Claudio Villa/Getty Images
El Shaarawy in azzurro | Claudio Villa/Getty Images

Secondo quanto riporta gazzetta.it il tampone a cui si è sottoposto l'attaccante avrebbe mostrato come lo stesso El Shaarawy abbia ancora tracce di positività al virus: le visite mediche andranno in scena, dunque, quando il tampone darà finalmente esito negativo. Intanto la squadra è in bolla a Trigoria da questa mattina: due membri dello staff, non giocatori, sono risultati positivi al Coronavirus ma non sembrano esserci dubbi sul regolare svolgimento di Roma-Spezia.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.