Roma-Fiorentina e Napoli-Venezia, rivivi la MOVIOLA: esplusi Dragowski e Zaniolo, var decisivo. Osimhen rosso, sbraccia su Heymans. Netti i rigori

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il primo turno di Serie A prosegue con gli ultimi due 2 incontri della domenica in programma alle 20.45 e che vedranno la Roma ospitare all'Olimpico la Fiorentina e il Venezia fare visita al Napoli. Calciomercato.com vi offre come sempre la Moviola Live con tutti gli episodi più discussi.

ROMA-FIORENTINA La designazione: Pairetto; Tegoni – Rossi; Iv: Di Martino; Var: Mazzoleni; Avar: Vivenzi PRIMO TEMPO 16' Lancio verticale per Abraham che sfugge alla linea difensiva della Fiorentina e costringe Dragowski all'uscita disperata. L'attaccante è però bravo a spostare la palla facendosi stendere dal portiere che convince Pairetto ad estrarre il rosso anche se la palla era indirizzata verso la bandierina. 27' Check var sul gol di Mkhitaryan annullato in un primo momento da Pairetto, ma la posizione di fuorigioco non c'è e il gol viene convalidato. 45' Solo giallo per Zaniolo che si rende protagonista di un bruttissimo intervento, da dietro e in scivolata su Nico Gonzalez. SECONDO TEMPO 51' Anche la Roma rimane in 10 con Zaniolo che ancora una volta intreccia le gambe con Nico Gonzalez e rimedia ingenuamente il secondo giallo della sua partita. 64' Prima annullato e poi concesso il 2-1 di Veretout perché Tammy Abraham al momento del lancio iniziale di Mkhitaryan, parte in posizione regolare e non di fuorigioco. Ci è voluto il check al var per certificarlo..

NAPOLI-VENEZIA La designazione: ​Aureliano; Imperiale – Bercigli; Iv: Cosso; Var: Di Paolo; Avar: Peretti PRIMO TEMPO 23' Espulso Osimhen che, abbracciato da Heymans, sbraccia colpendolo col gomito all'altezza del collo. Non ha dubbi l'arbitro che estrae il rosso. 38' Solo giallo per Heymans che placca, letteralmente, Insigne lanciato in contropiede. SECONDO TEMPO 46' Giallo a Spalletti per proteste. L'allenatore del Napoli chiedeva il rosso per intervento di Ebuechi su Mario Rui che, a detta dell'allenatore, era simile al rosso di Osimhen. 55' Rigore per il Napoli. Caldara esce verso l'esterno per contrastare il cross di Mario Rui ma tiene il braccio largo e convince l'arbitro a fischiare subito il rigore. 61' Altra mano e altro rigore pe ril Napoli. Stavolta Di Lorenzo entra in area dalla destra e mette in mezzo, prendendo il braccio largo di Ceccaroni​

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli