Roma, Friedkin pronto a diventare presidente: le date della firma

notizie.it
Roma, Friedkin pronto a diventare presidente: le date della firma
Roma, Friedkin pronto a diventare presidente: le date della firma

Dopo tanta attesa dovrebbe essere arrivato il momento del passaggio di proprietà della Roma da James Pallotta al nuovo presidente, Dan Friedkin. L’accordo tra le parti sembrerebbe infatti essere stato raggiunto e, come riportato dal Corriere dello Sport, anche gli ostacoli paventatesi negli ultimi giorni sarebbero stati superati portando dunque la trattativa alla sua fase finale. La firma potrebbe arrivare addirittura entro il fine settimana.

Roma, la firma del nuovo presidente Friedkin

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La situazione non era facile. Il magnate texano che intende acquistare la Roma ha infatti avuto dei problemi economici legati al suo gruppo, il Friedkin Group, e spera di rilanciare i propri affari proprio con l’acquisizione della società giallorossa. I segnali in tal senso sono positivi. É bastata infatti la semplice notizia di una possibile firma per far salire il titolo in Borsa della Roma del 12,82 %.In molti sostengono che la firma del contratto potrebbe arrivare già entro la fine del weekend, anche se resta da fare un’importante valutazione, ovvero sia andare ad analizzare come l’emergenza economica internazionale andrà ad incidere sull’economia Europea. Una naturale considerazione che però non dovrebbe andare ad incidere sul passaggio di proprietà che ormai sembra in larga parte discusso e accettato.

Il possibile CdA di Friedkin

Friedkin ha già in passato fatto sapere che appena sarebbe divenuto il nuovo presidente della Roma avrebbe costituito un CdA fatto da una decina di persona di sua fiducia, tra cui il figlio Ryan – il più papabile per la carica di vice presidente – e l’avvocato Marc Watts, già presidente del gruppo Friedkin.

Potrebbe interessarti anche...