Roma, Nikola Kalinic blocca il mercato

La Roma che inizierà il 2020 sfidando in una settimana le due squadre di Torino, entrambe le volte all'Olimpico, per chiudere il girone d'andata, è condizionata anche sul mercato dalla trattativa per la cessione del club da James Pallotta a Dan Friedkin.

Il ds Petrachi è comunque al lavoro, perché la società si renderà protagonista di alcune operazioni. Su tutte l'individuazione di un nuovo vice Dzeko dopo il flop di Nikola Kalinic, ma l'attaccante croato non sembra voler lasciare la Roma. Sfumata prima di nascere l'ipotesi di un ritorno alla Fiorentina è stato lo stesso giocatore a rifiutare la corte del Verona.

Bloccate di conseguenza le trattative per l'eventuale successore dell'ex milanista, individuati, secondo quanto riporta 'Sky Sport', in Mariano Diaz, in uscita dal Real Madrid, e in alternativa nello spallino Andrea Petagna, che però i ferraresi vorrebbero tenere fino al termine della stagione per inseguire la salvezza.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...