Roma, la Juve propone Ramsey a prezzo di saldo: i dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Roma ha bisogno di rinforzi. Dopo Mourinho oggi l'ha ribadito pure Veretout. Il primo obiettivo è fissato a centrocampo dove è Zakaria l’obiettivo numero uno. Vista la carenza del reparto, che potrebbe perdere pure Villar, Diawara e Darboe, potrebbero anche arrivare due giocatoir. Lo sa la Juventus che in queste ore avrebbe proposto alla Roma un giocatore che a fatica rientra nei piani di Allegri: Aaron Ramsey. Il 30enne gallese tra infortuni (frequenti) e scelte tecniche ha giocato appena 112 minuti in campionato per un totale di 5 apparizioni stagionali. Il club bianconero ha pensato anche alla rescissione che però porterebbe strascichi legali.

PROPOSTA - Per questo ha proposto alla Roma (e non solo) un prestito gratuito con oltre il 60% dello stipendio rimanente pagato dalla Juve. Il centrocampista piaceva a Mourinho ai tempi in cui allenava il Tottenham e potrebbe essere un rinforzo anche d’esperienza a costi molto bassi. La Roma, infatti, pagherebbe circa 1,5 milioni di stipendio sui 4 che Ramsey dovrebbe percepire negli ultimi sei mesi a un anno dalla scadenza contrattuale. Viste le difficoltà sul mercato quella del gallese potrebbe essere una pista alternativa ma non per sostituire il primo obiettivo della mediana che resta quello di un profilo alla Zakaria. Piuttosto per dare a Mourinho un giocatore d’esperienza e con voglia di riscatto. Alla Juve è stato accostato negli ultimi giorni anche il nome di Villar che però sembra destinato al ritorno in Spagna.

Guarda la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli