Roma, la ripartenza di Zaniolo promette bene: gol e fascia da capitano

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo

Nicolò Zaniolo torna finalmente sul rettangolo di gioco dopo oltre 300 giorni di assenza. Il giovane ha giocato l’amichevole Roma e Montecatini: José Mourinho lo ha voluto premiare e mandare in campo durante il primo match della nuova stagione.

Zaniolo in campo con la maglia della Roma

Il calciatore mancava dal rettangolo di gioco dal 7 settembre 2020. Durante la partita tra Italia e Olanda gravissimo l’infortunio rimediato dal calciatore con la seconda rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Zaniolo non ha praticamente mai giocato durante la stagione con i giallorossi, così come con l’Italia ad Euro 2020.

Mourinho premia Zaniolo con la Roma

Al termine della scorsa stagione Nicolò Zaniolo, durante la gestione di Paulo Fonseca, è tornato lentamente ad allenarsi. Mourinho lo ha voluto premiare e nel secondo tempo contro il Montecatini gli ha concesso una parte del match e anche la fascia di capitano. Si tratta di un gesto simbolico molto importante per l’attaccante che ha giocato contro una squadra che milita in Eccellenza.

Un gol e un assist per Bryan Reynolds sono invece il regalo che Zaniolo ha concesso al mister. Un modo per ringraziarlo della fiducia mostrata con l’ingresso in campo per la partita amichevole: per la cronaca il match è terminato 10-0 in favore dei giallorossi.

Zaniolo e l’idea della Roma con Mourinho

Il giocatore è tornato a tutti gli effetti disponibile per la stagione ormai alle porte. Le due rotture al legamento crociato non hanno per niente abbattuto il calciatore giallorosso, anzi. Intanto sul ginocchio Zaniolo ha ancora una fascia che, con il passare del tempo, toglierà del tutto: ciò vorrà dire recupero completo.

La decisione di Mourinho è stata accolta con grande gioia da Zaniolo che ha scelto di condividere questo momento su Instragram. Il ragazzo ha apprezzato molto, postando una foto con la frase: “Che bella giornata”. Adesso non resta che continuare su questa scia e mostrare a José Mourinho di che pasta sia fatto Nicolò Zaniolo. L’infortunio al ginocchio sembra ormai messo alle spalle, ora serve continuità negli allenamenti e grinta da mettere in campo durante le partite della Roma. Zaniolo, dal proprio canto, aveva promesso su Instagram di tornare presto: “Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto, ringrazio tutti quanti sia tifosi della Roma che no per il supporto…tornerò presto!” aveva dichiarato dopo la diagnosi dell’infortunio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli