Roma-Lazio 3-2: Milinkovic e Immobile si ripetono, Lupa eliminata

Terza finale di Coppa Italia negli ultimi 5 anni per la Lazio: i biancocelesti sono nel complesso alla nona finale. Sei le edizioni vinte.

La Roma vince il derby di ritorno di Coppa Italia 3-2 con il goal di El Shaarawy e la doppietta di Salah, ma la Lazio , forte del 2-0 dell’andata, elimina i giallorossi ed approda in finale. Fatali le reti di Milinkovic-Savic ed Immobile che mettono ko i padroni di casa, che ancora una volta soccombono davanti ai biancocelesti. Ora c’è solo il campionato per loro.

Ritorno al 4-2-3-1 per la Roma con Jesus accanto a Manolas al centro. Paredes a centrocampo fa coppia con Strootman. Tridente offensivo con Salah, El Shaarawy e Dzeko. Inzaghi sceglie il 3-5-2. A metà campo sfrutta la velocità di Basta e Lukau, Biglia fa la guardia in mezzo; in avanti F. Anderson e Immobile.

Parte spedita la Roma. Dzeko al 3’ potrebbe subito far male, ma non va. Anche Immobile si mette in mostra.  Sono i giallorossi a fare la partita, la Lazio aspetta, difende corta e cerca il contropiede. El Shaarawy al 20’ ha una buona occasione, bravo Strakosha a neutralizzarla. Piovono gialli: cartellino per Nainggolan, poi per Dzeko e F. Anderson, nervosi. Si combatte ma poche occasioni. Milinkovic al 37’ mette tutti a tacere segnando l’1-0 per i biancocelesti. Ammonito anche Paredes un minuto dopo. Al 43’ pareggia in conti El Shaarawy.

La ripresa è gagliarda. Anche Lukaku finisce nella lista dei cattivi. La Lazio sembra più propositiva e con Immobile ha diversi ottimi palloni. E’ proprio lui al 56’ che mette dentro il 2-1. I giallorossi sono in confusione e molli perdono troppi palloni, ma continuano a provarci. Il 2-2 lo segna Salah al 66’. La gara è spezzata, si gioca sui nervi. Giallo per Perotti al 74’. La Roma prova almeno a vincere, il forcing finale regala il 3-2 al 90’ di Salah.

I GOAL

37’ MILINKOVIC-SAVIC 0-1 - Immobile a centro area vince un rimpallo con Manolas e tira, Alisson riesce a respingere la conclusione, ma non può nulla sul tap-in di Milinkovic.

43’ EL SHAARAWY 1-1 - Rudiger centra dal fondo, De Vrij svirgola, Il Faraone così infila Strakosha con un piattone di prima intenzione.

56’ IMMOBILE 1-2 - Con la Roma scoperta, Milinkovic lancia a campo aperto Immobile che a tu per tu con Alisson lo punisce.

66’ SALAH 2-2 - El Shaarawy si libera di Bastos, destro piazzato che sbatte sul palo, Salah ribadisce in rete.

90’ SALAH 3-2 - Girata di Nainggolan dal limite, Strakosha para ma senza trattenere, Salah lo supera in dribbling e deposita la palla in rete.

I MIGLIORI

ROMA: EL SHAARAWY

Nella serata non brillantissima dell’attacco è lui che regala una speranza ai suoi con il gol dell’1-1. Mette lo zampino anche nella rete di Salah.

LAZIO: MILINKOVIC-SAVIC

Luminoso e illuminante. Tecnico, d’istinto segna il primo gol, con grande capacità e precisione regala a Immobile la palla per il secondo, lanciandolo a campo aperto verso la rete avversaria.

I PEGGIORI

ROMA: DZEKO

Ha sui piedi al 3’ la palla che cambierebbe tutto il match per la Roma, ma la sbaglia. Da lì in poi è non pervenuto. La sua gara è incolore, del resto non gli si può chiedere sempre di brillare.

LAZIO: FELIPE ANDERSON

Nella prima metà di gara è discontinuo e non fa salire la squadra come potrebbe quando ha la palla tra i piedi. Si lascia fagocitare dall’aggressività degli avversari. Anche nella ripresa così e cosi. Esce per Keita al 57’.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità