Roma-Milan, Mourinho furioso: "Se parlo mi squalificano"

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

"Complimenti al Milan, non voglio dire niente di più. Se parlo, domenica non sono in panchina". José Mourinho furibondo dopo la sconfitta che la sua Roma ha incassato per 2-1 all'Olimpico contro il Milan. Lo Special One, durante il match, ha mostrato chiaro dissenso per alcune decisioni dell'arbitro Maresca, compreso il rigore che ha consentito al Milan di realizzare il provvisorio 2-0. "Mi fa rabbia la mancanza di rispetto per i nostri tifosi e per tutti quelli che amano la Roma. Non abbiamo giocato bene ma abbiamo dato tutto. Il rispetto che abbiamo noi, altri non lo hanno. E questo mi fa rabbia", dice Mourinho a Dazn.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli