Roma nel futuro di Petagna? Il Napoli ha deciso il destino dell'attaccante

Francesco Giagnorio
·2 minuto per la lettura

Quando a gennaio dello scorso anno il Napoli si assicurò Petagna dalla SPAL, molti pensavano che sarebbe stato una riserva, se non una pedina di scambio, o che magari sarebbe stato ceduto in prestito vista l'alta concorrenza tra gli attaccanti del Napoli, tutti nomi decisamente importanti. E invece Petagna, con la testa bassa e il duro lavoro ha conquistato la fiducia di Gattuso che spesso si è affidato a lui nel corso della stagione. "Andrea sa giocare e ha forza, sotto la punta può legare il gioco e proteggere tanti palloni. È un finto lento, quando prende velocità può fare bene". Queste le parole del mister che testimoniano come la fiducia verso l'attaccante cresciuto nel Milan sia tanta.

E Andrea ha ricambiato la fiducia facendo ciò che sa fare meglio: metterla dentro. Nella parte centrale della stagione, quando ha trovato continuità di partite ha messo a segno 4 reti e 3 assist, oltre a un grande lavoro di sacrificio. I suoi gol e il suo spirito gli sono valsi le attenzioni di tante squadre, in particolare la Roma che lo ha sondato già a gennaio, quando Dzeko sembrava già con le valigie in mano, salvo poi restare nella Capitale. I giallorossi tuttavia non hanno smesso di seguirlo e probabilmente faranno un secondo tentativo quest'estate, quando Dzeko con molta probabilità sarà andato via da Roma.

L'esultanza di Petagna | Francesco Pecoraro/Getty Images
L'esultanza di Petagna | Francesco Pecoraro/Getty Images

I tentativi però saranno molto probabilmente vani, spiega calciomercato.com: il Napoli è pienamente convinto dal rendimento di Petagna nonostante gli infortuni. Il calciatore ha ben convinto Giuntoli e i suoi collaboratori, Petagna sarà un giocatore del Napoli anche la prossima stagione, il club ha alzato un muro sulla cessione. In attesa di conoscere il futuro degli azzurri, incerto non solo a livello di risultati, ma anche negli uomini, soprattutto sulla panchina, Petagna è una delle poche certezze azzurre, e da lui si dovrà ripartire.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napolie della Serie A.