Roma, Petrachi esclude la recompra su Carles Perez: "Non siamo la succursale di nessuno"

Goal.com
Carles Perez sempre più vicino alla Roma, il ds Petrachi conferma: "Trattativa ben avviata, stiamo cercando di convincere il giocatore".
Carles Perez sempre più vicino alla Roma, il ds Petrachi conferma: "Trattativa ben avviata, stiamo cercando di convincere il giocatore".

Un mercato molto caldo e sempre attento alla linea verde: Gianluca Petrachi fa il punto sui nomi in entrata in casa giallorossa e spiega i dettagli della trattativa con il Barcellona per Carles Perez, talento spagnolo che prenderà il posto dell'infortunato Zaniolo.


Ai microfoni di 'Sky Sport', il dirigente della Lupa ha escluso l'inserimento di una recompra in favore del club blaugrana:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"La trattativa è avviata, ci sono degli ottimi rapporti. Con il giocatore stiamo parlando, bisogna convincerlo anche del progetto tecnico. Personalmente sono ottimista, non amo parlare finché non ci sono le firme. Sono cauto. Tutta la Roma sta cercando di dimostrare la propria forza, non è la succursale di nessuno. Non ci sarà nessuna clausola".

Nell'elenco della Roma c'è anche Villar, centrocampista classe '98 dell'Elche:

"È un ragazzo che abbiamo seguito, ha grande qualità e ha dei margini di miglioramento. Si sposa con la visione tecnica del mister, con il Valencia ci abbiamo parlato e anche con l'Elche. Si lavora, mi auguro di portare un nuovo giocatore".

Già preso invece Roger Ibanez, 21enne brasiliano prelevato in prestito gratuito con riscatto obbligatorio:

"Come ben sapete abbiamo preso Ibanez, è un giocatore sul quale crediamo molto. Questi sei mesi gli consentiranno di crescere, con la speranza di avere un centrale forte".

Potrebbe interessarti anche...