Roma, rinnovo in arrivo per De Rossi: un anno di contratto in più

Pescara con Bahebeck a guidare l'attacco, riecco Bovo, Caprari ok. Nella Roma Rudiger e Mario Rui terzini, Perotti più di El Shaarawy. Totti a casa.

Daniele De Rossi sta vivendo una sorta di seconda giovinezza: 33 presenze stagionali tra Italia e Roma che gli hanno permesso di guadagnarsi l'opzione del rinnovo di contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Secondo quanto riportato da 'Sky Sport', la società giallorossa è in procinto di proporre il prolungamento a 'Capitan Futuro': un anno in più di contratto con conseguente riduzione dello stipendio che attualmente ammonta a 6.5 milioni a stagione.

La società giallorossa avrà dunque l'opportunità di valutare l'andamento del suo giocatore anche nella prossima stagione, in modo da decidere se continuare ulteriormente con colui che fece il suo debutto con la Roma nel 2002 sotto la guida di Fabio Capello.

Intanto nel mirino della società capitolina è finito Santiago Ascacibar, centrocampista argentino dell'Estudiantes intervistato da 'Il Corriere della Sera': "È sempre bello essere associato a un club come la Roma. Se il passaggio si concretizzerà o meno dipenderà dalle proposte che arriveranno. Ma posso dire che la Roma è davvero una grande squadra: l’ho vista giocare e mi piace molto il calcio che propone".

Stima per quello che dovrebbe essere il futuro ds della Roma, Monchi: "Penso sia un uomo che conosce molto bene il suo lavoro e per questo occupa una posizione davvero importante nel panorama europeo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità