Roma-Torino, Fonseca deluso: "Oggi la palla non sarebbe mai entrata"

Paulo Fonseca ha parlato in conferenza alla vigilia di Roma-Juventus: "Cristante è pronto anche se non al 100%, Spinazzola non si è allenato con noi".
Paulo Fonseca ha parlato in conferenza alla vigilia di Roma-Juventus: "Cristante è pronto anche se non al 100%, Spinazzola non si è allenato con noi".

Terza sconfitta stagionale per la Roma di Fonseca, che dopo Atalanta e Parma cade anche contro il Torino. Una gara deludente per i giallorossi, autori di trenta tiri senza però riuscire mai a battere Sirigu. Comincia con un k.o dunque il 2020 della formazione capitolina.

Al termine della gara non è certamente soddisfatto Fonseca, consapevole di quanto la sua Roma abbia creato senza però riuscire a segnare. Alla vigilia della gara l'ex tecnico dello Shakhtar era stato chiaro sulle possibili difficoltà del sfidare i granata: confermare sul campo dell'Olimpico.

Ai microfoni di DAZN, Fonseca scuote la testa:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Se avessimo segnato nelle tre occasioni iniziali la partita sarebbe cambiata, non abbiamo fatto una buona gara. Potevamo restare in campo anche più di 90 minuti, ma stasera la palla non sarebbe entrata".

Capitano e terzino destro titolare, Florenzi è stato ingabbiato dal Torino:

"Abbiamo avuto difficoltà a destra, il Torino ha messo tre giocatori nella sua zona. Dovevamo essere più corti in alcuni momenti, ma quando hai tante occasioni da goal dopo è più difficile".

Sconfitta all'Olimpico, la Roma giocherà nuovamente tra le mura amiche per un curioso scherzo del destino, nuovamente con una squadra di Torino: a far visita ai giallorossi però stavolta salìrà la Juventus capolista e Campione d'Italia in carica.

Potrebbe interessarti anche...