Roma, UFFICIALE Dybala: i dettagli del contratto

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Con un primo piano dello sguardo di Paulo Dybala, la Roma annuncia l'acquisto dell'argentino. La conferma arriva con una nota ufficiale: "Il calciatore ha firmato un contratto che lo lega al Club fino al 30 giugno 2025. Dybala è arrivato in Italia nel 2012 al Palermo. Dal 2015 si è trasferito alla Juventus, club con il quale ha vinto per 5 volte il campionato italiano. Con 98 reti, Dybala è il sesto miglior marcatore argentino della storia della Serie A. Dybala indosserà la maglia numero 21. Benvenuto, Paulo!

LE PRIME PAROLE - “I giorni che mi hanno portato a questa firma sono stati un insieme di tante emozioni: la determinazione e la rapidità con cui la Roma ha dimostrato di volermi hanno fatto la differenza”, ha dichiarato Dybala. “Arrivo in una squadra in crescita, con una società che continua a mettere basi sempre più solide per il futuro e un allenatore, José Mourinho, con cui è un privilegio poter lavorare. Da avversario ho ammirato l’atmosfera che creano i tifosi giallorossi, non vedo l’ora di poterli salutare con la maglia della Roma addosso”.

TIAGO PINTO - "Paulo è un calciatore di statura mondiale, ha vinto titoli e ottenuto riconoscimenti internazionali: porterà alla Roma la sua classe e sono certo che con lui saremo più forti e più competitivi”.

I DETTAGLI - Contratto di tre anni più opzione per il quarto per un ingaggio da 4 milioni di euro netti di base fissa, più 1 milione di bonus facilmente raggiungibili più altri 500mila euro di bonus più difficili. All'interno del contratto è stata inserita anche una clausola rescissoria di 20 milioni di euro che si attiverà all'inizio del secondo anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli