Roma, video choc di Zalewski. L’amico trapper: ‘Stasera pippiamo, capito Mourinho?’

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Un video, anzi pochi secondi di una storia Instagram. Con frasi probabilmente buttate lì a caso. Che però non doveva essere pubblicato. Così una serata scherzosa diventa un brutto boomerang per Nicola Zalewski, attaccante della Roma e della Nazionale polacca. Il 19enne per svagarsi dopo giorni difficilissimi, in seguito alla morte del papà dopo una lunga malattia, è uscito con alcuni amici tra cui il trapper Zep Dembo legato da anni al gruppo Dark Polo Gang molto noto nella capitale. La serata è però sfuggita di mano ai ragazzi perché in un video Instagram - diventato virale - si vede il trapper è un altro amico dire a Mourinho: “Questa sera st'amico pippa. Stasera pippiamo, Josè, stiamo a fa schifo, abbiamo pippato”. Zalewski dice qualcosa di incomprensibile all’inizio poi si limita a sorridere, forse nella confusione non capisce neanche perfettamente cosa dice il suo amico, che però aveva un tono di voce molto alto. Di certo l’immagine che ne esce è di pessimo gusto. Appena Zalewski capisce fa come per sedersi.

Il video (rimosso dall'autore) ovviamente, è stato visto dalla Roma che, da sempre, è molto attenta all’atteggiamento social dei propri tesserati, soprattutto giovani. La società parlerà con il ragazzo, potrebbe anche essere multato per aver violato il regolamento interno. Oppure basterà una lavata di testa da parte di Mourinho. In fondo sono stati giorni difficili per Zalewski che ha anche detto no alla Nazionale polacca. Ora rischia grosso pure nel suo Paese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli