Romero sarà riscattato dall'Atalanta: la cifra che incasserà la Juve

·1 minuto per la lettura

Pochi giorni fa la Lega Serie A lo ha eletto come miglior difensore del campionato 2020-2021, ma ora per Cristian Romero arriva un'altra splendida notizia: l'Atalanta, infatti, ha deciso di anticipare i tempi e riscattarlo dalla Juventus a titolo definitivo.

Romero dopo il gol al Napoli | Valerio Pennicino/Getty Images
Romero dopo il gol al Napoli | Valerio Pennicino/Getty Images

La formula con cui il difensore argentino classe 1998, che ha messo insieme 39 presenze e 3 reti tra campionato, Champions League e Coppa Italia, si è trasferito all'Atalanta nell'estate 2020 prevedeva un prestito oneroso biennale con diritto di riscatto a 23 milioni di euro fissato, appunto, per il 2022. Ma la società del presidente Percassi, spinta anche da Gian Piero Gasperini, ha deciso di accelerare e mettersi al riparo da intrusioni di altri club: lo ha rivelato l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che ha spiegato anche le modalità di pagamento.

Romero e Gasperini | Emilio Andreoli/Getty Images
Romero e Gasperini | Emilio Andreoli/Getty Images

I nerazzurri verseranno 16 milioni di euro alla Juventus con un anno di anticipo, senza rinnovare il prestito per la seconda stagione, e aggiungendoli a quelli già versati (4 milioni di euro totali, 2 per il prestito oneroso e altri 2 di bonus), dopo l'accordo dello scorso settembre 2020.

Segui 90min su Instagram.