Ronaldinho al Fluminense capitolo II ma... "Solo per due partite"

Goal.com
Il Leicester incassa il no di Ronaldinho, richiesto espressamente da Ranieri per vincere il titolo. Il brasiliano è più allettato dalla possibilità di giocare in Cina.

Ronaldinho dice no al Leicester: il futuro è in Cina!

Il Leicester incassa il no di Ronaldinho, richiesto espressamente da Ranieri per vincere il titolo. Il brasiliano è più allettato dalla possibilità di giocare in Cina.

Nonostante la prima esperienza sia durata pochi mesi, il Fluminense ha deciso di rinnovare la sua fiducia a Ronaldinho anche se per sole... due partite. Il club brasiliano ha, infatti, deciso di presentarsi al torneo 'Florida Cup' con il giocatore che in America gode di grande stima.

LEGGI DI PIU' - Laporta: "Neymar erede di DInho" | Il Flu e Dinho rescindono

A rivelarlo è il presidente della società, Peter Siemsen, al quotidiano 'Folha de Sao Paulo': "E' un accordo per due partite. Egli riceverà il pagamento per queste due partite ma la cifra non è stata ancora concordata".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Quindi il numero uno del Fluminense spiega il motivo di questo decisione: "Ci siamo resi conto dell'importanza che ha nel mercato statunitense, così abbiamo fatto questo accordo. Sarà anche un modo per chiudere bene il rapporto tra Fluminense e giocatore".

Alla competizione, che si disputerà tra il 10 ed il 20 gennaio, prenderanno parte nove squadre, di cui quattro brasiliane (Fluminense, Corinthians, Atlético Mineiro e Internacional de Porto Alegre), due tedesche (Bayer Leverkusen e Schalke), un'ucraina (Shakhtar), una colombiana (Independiente Santa Fe) ed una statunitense (Fort Lauderdale Strikers).

 

Potrebbe interessarti anche...