Ronaldo è il primo calciatore paperone. Dopo di lui, Messi

notizie.it
Il calciatore Cristiano Ronaldo
Il calciatore Cristiano Ronaldo

A soli 35 anni Cristiano Ronaldo è l’uomo più ricco nel mondo del calcio. Lo attesta la nota rivista Forbes: in tutta la sua carriera calcistica, Ronaldo è il primo giocatore ad aver guadagnato un miliardo di dollari. Prima di lui solo Tiger Woods e Floyd Mayweather.

Cristiano Ronaldo, il più ricco del calcio

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L’attaccante della Juventus è l’uomo dei record. In 17 anni ha guadagnato 650 milioni di dollari e si appresta a raggiungere quota 765 milioni entro il 2022. L’anno scorso ha raggiunto un record di guadagni: 105 milioni di dollari. Si tratta del primo atleta del calcio a guadagnare così tanto mentre ancora è in carriera. L’ambita lista Forbes Celebrity 100 2020 lo situa al quarto posto: prima di lui, soltanto Tiger Woods, che ha raggiunto una quota superiore nel 2009, grazie al suo accordo con la Nike, e Floyd Mayweather, grazie agli introiti delle vendite pay-per view. Nel mondo del calcio, comunque, si tratta del primo. Dopo di lui, c’è Lionel Messi, che dal 2005 ha guadagnato circa 605 milioni di dollari di stipendio. L’attaccante del Barcellona conta di superare quota un miliardo di dollari entro il prossimo anno Neppure David Beckahm è arrivato a cifre simili: ha, infatti, concluso la sua carriera con un guadagno totale di 500 milioni di dollari, di cui la metà derivante da sponsorizzazioni.

Ronaldo, dai social al personal brand

La sponsorizzazione di Cristiano Ronaldo è gestita da Jorge Mendes, valente agente di calciatori. Grazie a lui, la popolarità di Ronaldo è aumentata notevolmente. Oggi l’immagine di Ronaldo è trasversale: è idolo dei teenager tanto quanto dei millennial, conta circa 200 milioni di follower su Instagram e, nel complesso, conta 427 milioni di fan sui principali social. La sua popolarità rispecchia l’introito delle sponsorizzazioni: ha firmato un contratto con Nike del valore di 20 milioni di dollari. Prima di lui, avevano stipulato una sponsorizzazione del genere solo Michael Jordan e LeBron James. Ronaldo ha anche un suo marchio: CR7.

Per Forbes il suo personal brand rappresenta un quarto delle sue entrate annuali.

Potrebbe interessarti anche...