Ronaldo da leggenda: 103 goal in Champions, tre in più dell'Atletico Madrid

L'UEFA ti offre la chance di vincere i biglietti per la finale di Champions League a Cardiff, con la possibilità di giocare sul campo!

E’ considerato uno dei più grandi giocatori di ogni tempo e, non è un caso che nel corso della sua straordinaria carriera non solo ha vinto praticamente tutto con Manchester United e Real Madrid , trascinando anche il Portogallo alla conquista di uno storico Campionato Europeo, ma abbia collezionato qualcosa come quattro Palloni d’Oro.

Cristiano Ronaldo è un fenomeno di straordinaria grandezza che ha in feeling particolare con la Champions League. Ne ha infatti vinte ben tre e tutte da protagonista.

Nella massima competizione continentale per club, detiene infatti il record di doppiette (27), è colui che ha segnato il maggior numero di reti in una singola edizione (17), colui che ha segnato più reti nella fase a gironi di una singola edizione (11), in un singolo anno solare (16), su punizione (12).

Tra i vari primati tagliati, Cristiano Ronaldo è il miglior marcatore della storia della Champions ed è stato primo a riuscire a tagliare lo storico traguardo delle 100 reti realizzate nella competizione. A dimostrare quanto straordinari siano i suoi numeri, un dato incredibile.

Andando in rete contro l’Atletico Madrid, CR7 (tripletta per lui) è arrivato a quota 103 goal, il che vuol dire che ne ha segnato tre in più dei colchoneros che nella loro storia hanno segnato 100 goal in Champions League, ma c'è di più. Ma c’è di più. Il fuoriclasse lusitano sale a quota 13 reti nelle semifinali della massima competizione europea per club, staccando un altro grandissimo della storia del Real come Di Stefano che in carriera si era fermato a 10. Inutile dire che, anche in questo caso si tratta di un record.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità