Ronaldo-Messi e non solo: la storia di Annie Leibovitz, la fotografa che ha scritto la storia

Ronaldo e Messi, Messi e Ronaldo. Due fenomeni, una valigia e gli scacchi: la foto dell’anno. Alla vigilia dell’inizio del Mondiale, l’immagine di Cristiano e Leo ha fatto il giro del mondo. La firma è di Annie Leibovitz per la campagna pubblicitaria Louis Vuitton che ha scelto i due calciatori simbolo degli ultimi vent’anni.

IL DUBBIO - C'è chi però ha messo in dubbio che quello scatto fosse autentico. O meglio, che fosse stato scattato con tutti e due i campioni presenti nello stesso momento. Secondo La Gazzetta dello Sport, si tratterebbe di due clip separate nelle quali i due attaccanti non si incontrano mai; e l'immagine sarebbe stata ritoccata al computer per metterli uno di fronte all'altro. Fatto sta che Ronaldo e Messi hanno ripreso lo scatto sui propri profili social senza taggarsi uno con l'altro e con la stessa didascalia: "La vittoria è uno stato mentale". Giochi psicologici e sguardi concentrati, occhi sugli scacchi ma testa al Mondiale che inizierà oggi. L'ultimo - probabilmente - per i due giocatori-simbolo di Argentina e Portogallo.

L'ALTRA FOTO STORICA - Esperta in ritrattistica, la fotografa Annie Leibovitz è stata considerata una leggenda vivente dalla Biblioteca del Congresso americano. Fu lei, dodici anni fa, a scattare un’altra immagine storica nel mondo del calcio: Zidane e Maradona che giocavano a biliardino, davanti a loro il brasiliano Pelè li guardava divertito.

NON SOLO CALCIO - Calcio ma non solo per la 73enne americana, che si è appassionata di fotografia durante uno dei tanti viaggi fatti per seguire il padre ufficiale dell'Aeronautica degli Stati Uniti. Una vita tra basi militari per la piccola Annie, le prime foto scattate sono nelle Filippine durante la guerra del Vietnam. La passione cresce, la reputazione pure: nel 1975 i Rolling Stones la vogliono come fotografa per la loro tournée. Ma mica finisce qui: avete presente la foto di John Lennon nudo che abbraccia Yoko Ono vestita? Immagine storica dietro alla quale c'era la mano - e l'occhio - della Leibovitz. Fu lei a immortalare la Regina Elisabetta II in occasione della sua visita in America nel 2007, ha fotografato Sting nel deserto e Angelina Jolie in una vasca, Leonardo Di Caprio con un cigno e Meryl Streep che si tira la pelle. Scatti che hanno fatto la storia, immagini che hanno segnato epoche. L'obiettivo come migliore amico, il mondo di Annie Leibovitz visto da dietro una macchina fotografica.

@francGuerrieri