Ronaldo resta alla Juventus, Paratici: "Certamente! Altro che finito, non mi fate ridere"

In occasione del Gran Galà del Calcio ha parlato anche Jorge Mendes: "Ve lo dico io come finirà, resterà alla Juventus anche la prossima stagione".
In occasione del Gran Galà del Calcio ha parlato anche Jorge Mendes: "Ve lo dico io come finirà, resterà alla Juventus anche la prossima stagione".

Il fuoriclasse della Juventus Cristiano Ronaldo sta vivendo il suo momento peggiore da quando è in bianconero: nel mese di novembre è rimasto addirittura a secco di goal, ma la 'Vecchia Signora' rimane al suo fianco.

Madama non abbandona Ronaldo nel suo momento di massima difficoltà e proprio nel momento in cui impazzano le voci di un suo possibile addio alla Juventus a fine stagione, ci pensa Fabio Paratici a mettere in chiaro la situazione. Il ds bianconero, come riportato da 'Tuttosport', ha parlato in occasione del premio di Piacentino Benemerito che ha ricevuto, schierandosi al fianco di CR7 nella querelle relativa al Pallone d'Oro e negando una sua possibile partenza.

"Ronaldo resta? Certamente. È arrabbiato perché è un competitivo e nella sua reazione c'è tutto il suo spirito, la sua voglia di stare sul pezzo. È animalesco nel suo voler vincere sempre e tutto. Altro che finito, non mi fate ridere".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Le difficoltà del novembre nero di Cristiano Ronaldo sono figlie del dolore al ginocchio che sta tormentando il portoghese nell'ultimo periodo. Anche su questo punto Fabio Paratici ha voluto fare maggiore chiarezza e dare la totale fiducia sul fatto che Ronaldo tornerà ad essere determinante.

"Il problema al ginocchio per lui incide molto. Questione di abitudine. Per lui è rarissimo farsi male, in un anno e mezzo non gli ho mai visto avere nemmeno un mal di testa. Convivere con un dolore fastidioso che non gli consente di allenarsi lo irrita moltissimo. Vedrete che quando ritroverà la condizione e potrà allenarsi con i suoi ritmi ritornerà ai suoi livelli. Non siamo assolutamente preoccupati. La sua presenza ha migliorato tutti nel club".

Ad avvalorare la posizione di Paratici sul futuro in bianconero di Cristiano Ronaldo è arrivato anche l'endorsement dell'agente del lusitano. Jorge Mendes, come riportato dal 'Corriere della Sera', in occasione del Gran Galà del Calcio, ha voluto chiudere in maniera definitiva qualsiasi tipo di speculazione sul futuro del suo assistito più illustre.

"Questa storia che Ronaldo può andarsene la prossima estate non esiste. Non c’è niente di vero. Lui ha un contratto fino al 2022, sta bene alla Juventus, ha vinto lo scorso anno ed è stato eletto miglior giocatore della passata Serie A. Perché dovrebbe andare via? Ve lo dico io come finirà: che resterà alla Juve anche la prossima stagione perché queste voci sul suo futuro sono totalmente false e prive di fondamento".

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...