Rossettini bestemmia: arriva il castigo

·1 minuto per la lettura

Sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo dopo i match della quinta giornata di serie B. Sono tre in particolare i giocatori fermati per un turno, oltre al tecnico del Lecce Eugenio Corini. CALCIATORI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA BARILLA' Antonino (Monza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. ROSSETTINI Luca (Lecce): per avere, al 41° del primo tempo, alzandosi dalla panchina, contestando l'espulsione del proprio allenatore, proferito un'espressione blasfema. VIVIANI Mattia (Chievo Verona): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco. ALLENATORI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA E AMMENDA DI € 5.000,00 CORINI Eugenio (Lecce): per avere, al 41° del primo tempo, dopo essere stato ammonito, contestato in maniera irrispettosa la decisione dell'Arbitro, reiterando tale atteggiamento mentre abbandonava il terreno di gioco dopo l'espulsione.