De Rossi-Boca Juniors: è già finita?

de rossi-boca juniors
de rossi-boca juniors

L’amore tra Daniele De Rossi e il Boca Juniors potrebbe già essere entrato nella fase finale. Accolto come idolo assoluto, l’ex capitano giallorosso, starebbe vivendo giorni molto difficili a causa di un duplice infortunio che non ne vuole sapere di guarire. Molto probabilmente, De Rossi salterà anche il secondo Superclasico di Libertadores, valido per l’accesso alla finale.

I continui infortuni di cui soffre De Rossi starebbero facendo storcere il naso alla dirigenza del Boca facendo nascere la possibilità di un addio anticipato, forse già entro la fine dell’anno. Il quotidiano argentino La Nacion, descrive il momento di società, tifosi e giocatori: “L’entusiasmo e la rivoluzione che aveva generato il suo arrivo sono andate rapidamente affievolendosi. I media che lo marcavano a uomo quotidianamente si sono defilati e i tifosi che lo immaginavano perno della squadra si stanno abituando a vederlo in panchina o più spesso in tribuna”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

De Rossi-Boca Juniors

L’esperienza di De Rossi con la maglia del Boca era iniziata come meglio non si poteva. Gol al debutto e 4 presenze su 5 partite. Poi sono iniziati i problemi muscolari. E se a livello d’immagine l’arrivo di De Rossi è stato un successo, a livello sportivo è tutta’altra cosa. I numeri lo confermano. In tutto, il centrocampista numero 16 conta 336 minuti in campo in 5 presenze di cui solo 2 per tutta la partita. Troppo poco.

Il portale argentino Infobae, addirittura, vocifera di un possibile divorzio anticipato sullo sfondo delle elezioni presidenziali che si terranno a Dicembre 2019. Nel caso in cui non venissero confermati il presidente Angelici e l’attuale classe dirigenziale, tra cui quel Burdisso decisivo nella trattativa Boca-De Rossi, l’ex giallorosso potrebbe fare anticipatamente le valigie.

Potrebbe interessarti anche...