Rossi: "Più forti di quest'anno o meglio non rinnovare"

Jamie Klein

Rossi ha faticato nella seconda metà della stagione 2019, nella quale è stato battuto regolarmente dal compagno di squadra Maverick Vinales, ma anche dall'astro nascente Fabio Quartararo. A fine stagione, infatti, si è piazzato solamente settimo nel Mondiale: il suo peggior risultato dalla sua prima stagione in Ducati, nel 2011.

Il "Dottore", che spegnerà 41 candeline all'inizio del 2020, è sotto contratto per il prossimo anno, ma ha sottolineato che dovrà parlare a breve del suo futuro con la Yamaha.

Parlando alla 12 Ore del Golfo, ad Abu Dhabi, nella quale si è piazzato terzo su una Ferrari 488 GT3 del Kessel Racing, insieme al fratello Luca Marini ed all'amico Uccio Salucci, Rossi ha riconosciuto che per prolungare il rapporto con la Casa di Iwata deve migliorare il suo rendimento.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / Motorsport Images</span>
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team Gold and Goose / Motorsport Images

Gold and Goose / Motorsport Images

Potrebbe interessarti anche...