Rugby: scelti gli azzurri per il 6 Nazioni

Yahoo Sports IT
Conor O’Shea, allenatore dell’Italia del rugby, ha annunciato poco fa i convocati per il raduno in vista del Guinness 6 Nazioni che inizierà il prossimo 1 febbraio. (Credits – Getty Images)
Conor O’Shea, allenatore dell’Italia del rugby, ha annunciato poco fa i convocati per il raduno in vista del Guinness 6 Nazioni che inizierà il prossimo 1 febbraio. (Credits – Getty Images)

Conor O’Shea, allenatore dell’Italia del rugby, ha annunciato poco fa i convocati per il raduno in vista del Guinness 6 Nazioni che inizierà il prossimo 1 febbraio e che vedrà l’Italia in campo il giorno dopo a Edimburgo contro la Scozia. Diverse le novità rispetto ai test di novembre, con un esordiente assoluto.

Il nome nuovo è quello di David Sisi, seconda linea delle Zebre, italo-inglese nato in Germania, che andrà a coprire uno dei ruoli in cui l’Italia è ultimamente più carente di alternative. Sempre in mischia, importante il ritorno – dopo 4 anni dall’ultima convocazione – di Marco Barbini, terza linea di grandissima qualità che ha finalmente la chance di giocarsi un posto in azzurro dopo una stagione davvero di altissimo livello.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Tra i nomi presenti un paio di ritorno dopo lunghi infortuni, come la terza linea Maxime Mbandà e l’ala Angelo Esposito, mentre un altro escluso dei test di novembre, Federico Ruzza della Benetton Treviso, è incluso nella lista. Alcuni giocatori delle Zebre, come Biagi, Fabiani e Meyer, non sono considerati per lasciarli a disposizione del club bianconero, ma potrebbero tornare per gli ultimi match del Torneo.

Assenti, per infortunio, tre delle punte di diamante della squadra azzurra. In mischia assente il forte flanker Jake Polledri che rimane a Gloucester per riprendersi dall’infortunio, mentre in mediana sarà assente il numero 9 titolare dell’Italia, Marcello Violi. Nella trequarti, invece, assenti sia l’ala Mattia Bellini sia, soprattutto, Matteo Minozzi, uno dei giovani più talentuosi degli ultimi anni e stella dell’ultimo 6 Nazioni.

Ecco tutti i convocati:

Piloni
Simone FERRARI
Andrea LOVOTTI
Tiziano PASQUALI
Cherif TRAORE
Giosué ZILOCCHI

Tallonatori
Luca BIGI
Leonardo GHIRALDINI

Seconde linee
Dean BUDD
Federico RUZZA
David SISI
Alessandro ZANNI

Flanker/n.8
Marco BARBINI
Maxime MBANDA’
Sebastian NEGRI
Sergio PARISSE
Abraham Jurgens STEYN
Jim TUIVAITI

Mediani di mischia
Guglielmo PALAZZANI
Tito TEBALDI

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN
Carlo CANNA

Centri
Giulio BISEGNI
Michele CAMPAGNARO
Tommaso CASTELLO
Ian MCKINLEY
Luca MORISI

Ali/Estremi
Tommaso BENVENUTI
Angelo ESPOSITO
Jayden HAYWARD
Edoardo PADOVANI
Luca SPERANDIO

(Duccio Fumero)

Potrebbe anche interessarti:

Vlhova, cioè colei che sa battere la Shiffrin

Tennis, chi vincerà gli Australian Open? Ecco i favoriti

Olimpiadi 2026: ecco la candidatura italiana nei dettagli


Potrebbe interessarti anche...