Sacchetti: dura ammissione dopo il derby con la Virtus

·1 minuto per la lettura

Derby amaro per la Fortitudo, che contro la Virtus Bologna ha raccolto un pesante 71-91. E a fine partita Meo Sacchetti si è visto costretto a sottolineare i meriti dei rivali cittadini. "Abbiamo spremuto troppo i nostri, e alla fine il risultato è stato evidente - ha ammesso Sacchetti -. Giocare contro la Virtus è troppo dispendioso, e alla lunga è venuta fuori la loro forza. Noi potevamo fare qualcosa di meglio, ma dobbiamo essere onesti e capire che quando qualcuno è andato in riserva non avevamo alternative". "Siamo stati anche discreti, ma per colmare un gap fisico e tecnico di questo tipo avremmo dovuto giocare al 95% delle nostre possibilità. Noi abbiamo raggiunto solo il 70%, e con la Virtus non basta", ha aggiunto il coach della Fortitudo. Che si è concesso anche una battuta: "Abbiamo avuto un buon approccio? Ci mancava solo avere un approccio negativo nel derby".