Sala: a disposizione di Zhang e dei club su nuovo San Siro

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 apr. (askanews) - "Ho detto più volte che sanno dove sto di casa. Al di là di qualche tensione il dialogo è sempre necessario quindi sono a disposizione delle squadre per tutti i dubbi che ci possono essere per confermare il nostro percorso". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe sala, rispondendo a chi gli ha chiesto se avesse o meno in programma un incontro con il presidente dell'Inter, Steven Zhang, a proposito del nuovo stadio San Siro.

Quanto all'ipotesi della creazione di una società pubblico-privato per il rilancio dello stadio Sala ha aggiunto: "Vorrei vedere, ma voglio lasciare al Consiglio comunale la possibilità di confrontarsi prima su questa materia. Io non posso che confermare che noi non siamo contrari all'operazione".

"Come ho detto nei giorni scorsi se si trattasse solo di stadio posso cominciare domani mattina perché è un tema loro alla fine. Se invece è il tema di una riqualificazione di un'area diventa anche più del Comune e voglio garanzia di tenuta nel tempo, però voglio dire anche ai tifosi che se il tema fosse solo lo stadio per me potrebbero cominciare anche domani mattina" ha ribadito sala a margine della commemorazione di Sergio Ramelli.