Salah positivo al Coronavirus, la smentita dell'agente: "E' una vergogna"

Goal.com

Nel corso degli ultimi giorni, sono state diverse le notizie giunte da tutta Europa relative alla positività di vari giocatori al Coronavirus. In poco più di 24 ore, la sola Serie A si è ritrovata a fare i conti con quelle di Rugani, Gabbiadini, Colley, Ekdal, La Gumina, Thorsby e Vlahovic ma, per tante informazioni confermate dalle società alle prese con un’emergenza senza precedenti, ce ne sono anche altre false che stanno circolando sul web.

In particolare, nelle scorse ore ha preso vigore, soprattutto in Egitto, la notizia secondo la quale anche Mohamed Salah sarebbe risultato positivo ad un test.

In realtà, il fuoriclasse del Liverpool non ha contratto il Coronavirus e a comunicarlo è stato il suo agente. Ramy Abbas infatti, attraverso Twitter, ha postato un messaggio molto duro atto a smentire con forza i rumors circolati.

“E’ una vergogna che un qualcosa di così delicato sia pubblicato senza che ve ne siano conoscenza o fonti… solo per i clic. E’ disgustoso e terrificante allo stesso tempo”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...