Salisburgo, un altro club per Haaland: il norvegese può andare al Lipsia

Haaland è seguito dai grandi club europei, ai quali si è aggiunto il Lipsia: l'attaccante pensa a un trasferimento al club 'cugino' del Salisburgo.
Haaland è seguito dai grandi club europei, ai quali si è aggiunto il Lipsia: l'attaccante pensa a un trasferimento al club 'cugino' del Salisburgo.

Tutti pazzi per Erling Haaland. L'attaccante norvegese del Salisburgo classe 2000 ha rapito l'occhio dei top club europei con i 23 goal nelle prime 17 partiite stagionali, già 7 in Champions League. A questi si è aggiunto anche un club in grande crescita come il Lipsia.


Secondo quanto riporta 'Sky Sports UK' il 19enne cresciuto nel Molde sta pensando al trasferimento tra i club 'cugini': sia il Lipsia che il Salisburgo sono infatti di proprietà della multinazionale Red Bull, le quali sono use scambiarsi giocatori.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Sono già 16 in totale i giocatori passati dalla squadra dominatrice degli ultimi campionati austriaci al Lipsia. Attualmente nella rosa di Julian Nagelsmann sono 6 gli ex Salisburgo: Gulacsi, Upamecano, Laimer, Sabitzer, Haidara e Wolf.

A osteggiare il trasferimento ci sarebbero i grandi club della Premier League: Arsenal, Liverpool e Manchester United sarebbero tutte e tre molto interessate ad Haaland. Il papà del giocatore nei giorni scorsi aveva confermato la voglia del figlio di fare un'esperienza in Premier League.

Per ora però il talento norvegese pensa a segnare con il Salisburgo, in attesa di prendere senza fretta una decisione sul suo futuro. Che, intanto, incassa anche l'apprezzamento di Nagelsmann.

Potrebbe interessarti anche...