Salvini annuncia: "Se vinciamo a Milano, lo stadio si farà"

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Matteo Salvini ha lanciato un nuovo messaggio alla città di Milano in merito alle prossime elezioni comunali che si terranno in autunno. Se per il sindaco Beppe Sala sarebbe opportuno conoscere il futuro societario dell'Inter, per il segretario della Lega occorre procedere subito senza ulteriore rallentamenti.

San Siro | Marco Luzzani/Getty Images
San Siro | Marco Luzzani/Getty Images

"Evviva un nuovo stadio che porta lavoro, infrastrutture e sicurezza. Stiamo parlando di 1 miliardo e 200 milioni di investimenti e della riqualificazione di un intero quartiere e di migliaia di posti di lavoro, prima parte meglio è. II partito del no non ha mai avuto senso e ne ha ancora meno ora", ha ammesso Salvini ai microfoni di Telelombardia.

Poi ha concluso: "Se saremo noi alla guida della città, come mi auguro non solo faremo lo stadio, ma ci occuperemo anche del recupero degli scali ferroviari e di nuove infrastrutture. Per definirsi green non basta fare la pista ciclabile in corso Buenos Aires".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.