Sambenedettese, Montero e gli errori arbitrali: "Non cerco mai alibi"

L'ex Juventus Paolo Montero, ora allenatore della Sambenedettese in Serie C, parla degli errori arbitrali: "Non cerco alibi, mai nella vita".
L'ex Juventus Paolo Montero, ora allenatore della Sambenedettese in Serie C, parla degli errori arbitrali: "Non cerco alibi, mai nella vita".

Da giocatore non si risparmiava mai in campo, da allenatore Paolo Montero sembra voler lasciare il segno con la solita personalità: l'ex Juventus ha parlato in conferenza stampa da allenatore della Sambenedettese, commentando a modo suo alcuni errori arbitrali.


Ex difensore arcigno e ruvido, le parole di Montero hanno già fatto il giro del web:

"Che vuoi che ti dica? Che vuoi che ti dica? Non la penso come te, sai perchè? Perchè non cerco alibi, non è una visuale da allenatore, è una visuale di vita, perchè questo va oltre il calcio. Io non sono così grazie al calcio, nella vita non bisogna cercare alibi. Non mi fa onore, è come bisogna essere".

Tante espulsioni e contrasti durissimi, ma una personalità da vendere: Montero non si smentisce anche nelle vesti di allenatore. La sua Sambenedettese è attualmente nona in campionato nel girone B di Serie C, ma il messaggio che l'uruguaiano ha lanciato alla propria squadra è già chiarissimo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...