Sami Khedira e il retroscena dello scambio tentato tra Juventus e Roma

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Sami Khedira ha lasciato la Juventus nel mese di gennaio, risolvendo il proprio contratto con il club bianconero. Il centrocampista tedesco, dopo 6 mesi di inattività, è ritornato in Germania, dicendo di sì all'Hertha Berlino.

La Juventus, prima di risolvere il contratto con il giocatore ex Real Madrid, ha provato a 'liberarsi' di Khedira in tutti i modi. E spunta anche un retroscena interessante che riguarda il tedesco, la Juventus, la Roma e... Edin Dzeko!

Edin Dzeko | Giuseppe Bellini/Getty Images
Edin Dzeko | Giuseppe Bellini/Getty Images

Il centravanti bosniaco è stato nel mirino della Juventus nelle ultime finestre di mercato. In estate è stato a un passo dalla società juventina, per il famoso giro di attaccanti che è poi saltato. Ma prima di smentire l'interesse per Edin Dzeko, la società bianconera tramite intermediari aveva fatto pervenire alla Roma l'idea di scambiare il cartellino del bosniaco con quello di Sami Khedira. Il centrocampista è stato offerto alla Roma per il centravanti ma il club giallorosso ha risposto immediatamente con un "No, grazie". Niente da fare, idea della Juve sfumata prima ancora di nascere. Poi la risoluzione del contratto e la nuova avventura per Khedira.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.