Sampdoria, Muriel corre verso il recupero: "Manca poco"

Primo allenamento in campo per Muriel dopo l'infortunio: nel mirino c'è la Lazio, ma il suo rientro potrebbe slittare a metà maggio contro il Chievo.

Si avvicina il ritorno in campo di Luis Muriel. L'attaccante colombiano, infatti, è tornato ad allenarsi in campo, anche se non con il resto della squadra. Segno di come il recupero procede nel migliore dei modi, anche se ci vorrà ancora un po' di tempo prima di vederlo completamente ristabilito.

Ad annunciarlo è la Sampdoria, con un comunicato sul proprio sito ufficiale, nella parte relativa alle condizioni dei singoli: "Recupero agonistico sul campo per Luis Muriel e Jacopo Sala. Emiliano Viviano si è diviso tra fisioterapia e piscina. Domani, mercoledì, è in programma una singola seduta mattutina".

E lo stesso bomber, ai microfoni di 'SkySport', a dare qualche indicazione in più che certamente farà felice il pubblico doriano: "Manca pochissimo, spero di essere in campo il prima possibile. Per quale partita? Non lo so ancora, ma sarò molto presto in campo".

Certamente l'attaccante non sarà convocabile per la trasferta di Torino prevista per il prossimo weekend. Più probabile l'impiego, anche se magari non dall'inizio, a Roma contro la Lazio. Qualora, invece, Giampaolo non voglia forzare i tempi (ed in questo senso la posizione di classifica aiuta) si può prevedere un inserimento per metà maggio, quando i doriani ospiteranno il Chievo.

L'attaccante, fermo da un mese a causa di una lesione muscolare rimediata con la Colombia, si stava rendendo autore di una stagione particolarmente felice con 10 goal all'attivo ed impreziositi da 9 assist.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità