Caos Sampdoria-Verona: la regione voleva le porte chiuse, la Lega la rinvia

Goal.com
Il posticipo di Marassi tra Sampdoria e Verona sembrava dovesse giocarsi regolarmente, ma invece sarà rinviata insieme alle altre gare.
Il posticipo di Marassi tra Sampdoria e Verona sembrava dovesse giocarsi regolarmente, ma invece sarà rinviata insieme alle altre gare.

Dopo la riunione straordinaria nel pomeriggio, l'annuncio del governatore della Regione Liguria, Toti. Il posticipo tra Sampdoria e Verona di lunedì 2 marzo 2020 si giocherà, ma senza tifosi: nessun slittamento della partita, confermata al Ferraris. E invece, nuovo dietrofront.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...