Santa Fe, deceduto il pilota di F1 Carlos Reutemann

·2 minuto per la lettura
Morto pilota F1
Morto pilota F1

L’ex pilota di Formula 1, Carlos Reutemann, è deceduto all’età di 79 anni presso l’ospedale di Santa Fe, in Argentina, dove era stato ricoverato a causa delle sue precarie condizioni di salute.

Carlos Reutemann, il campione di Formula 1 è morto all’età di 79 anni

Nella giornata di mercoledì 7 luglio, l’ex pilota di F1 della Ferrari, Carlos Reutemann, è morto mentre si trovava nel reparto di terapia intensiva del nosocomio argentino di Santa Fe. La degenza in ospedale del 79enne si era resa indispensabile a causa del progressivo aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Il trasferimento di Carlos Reutemann in ospedale, avvenuto nei giorni scorsi, era stato stabilito in seguito ad alcuni episodi di emorragie gastrointestinali e problemi renali dei quali l’uomo soffriva. Da alcuni anni, infatti, Reutemann lottava contro una grave malattia che lo aveva più volte costretto al ricovero in terapia intensiva.

Nonostante gli sforzi dei medici e le cure fornite al paziente, il quadro clinico dell’ex pilota è costante peggiorato fino a decretarne la morte.

Carlos Reutemann, morto il campione di F1: l’annuncio della figlia Cora

La scomparsa di Carlos Reutemann è stata annunciata dalla figlia Cora che, attraverso un post apparso sul suo account Twitter, ha voluto salutare per l’ultima volta il padre, scrivendo il seguente messaggio: “Papà è partito in pace e dignità dopo aver combattuto come un campione con un cuore forte e nobile che lo ha accompagnato fino alla fine. Sono orgogliosa e benedetta per il padre che ho avuto. So che mi accompagnerà ogni giorno della mia vita fino a quando non ci incontreremo di nuovo nella casa del Signore”.

Soltanto pochi giorni fa, la figlia di Carlos Reutemann aveva smentito alcune indiscrezioni relative alla presunta morte dell’uomo, verificatasi infine nella giornata di mercoledì 7 luglio.

Carlos Reutemann, morto il campione di F1: carriera da pilota e da politico

Carlos Reutemann è stato un pilota di Formula 1, tra i driver di punta della Ferrari. Il pilota argentino, inoltre, è stato il professionista che si è maggiormente distinto in F1, dopo Manuel Fangio, conquistando la vittoria in ben 12 gare. Nel 1981, poi, fu sul punto di vincere il titolo mondiale con la Williams.

Nel momento in cui decise di concludere la sua carriera di pilota, Carlos Reutemann tornò in Argentina e iniziò a dedicarsi alla politica diventando un personaggio particolarmente apprezzato.

Nel 1991, infatti, venne eletto come governatore di Santa Fe: incarico per il quale venne rieletto anche nel 1999. Al momento, stava portando al termine il suo quarto mandato come senatore all’interno del parlamento argentino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli