Sarri commenta Juve-Sassuolo: "Abbiamo giocato con poca testa"

Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, commenta il pareggio maturato contro il Sassuolo: "Sull'1-2 catena di errori evidente".
Il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, commenta il pareggio maturato contro il Sassuolo: "Sull'1-2 catena di errori evidente".

La Juventus rallenta la sua corsa in campionato. Dopo quattro vittorie consecutive, la compagine bianconera è stata infatti bloccata in casa sul 2-2 dal Sassuolo. In vantaggio con Bonucci, prima è stata ripresa e superata da Boga e Caputo e al 68’ ha trovato grazie ad un rigore di Cristiano Ronaldo la rete che è valsa il pareggio finale.


Maurizio Sarri ai microfoni di 'DAZN' ha analizzato la partita e il pareggio contro i neroverdi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ho parlato 30 secondi con la squadra, ci siamo solo tolti un po’ di freddo. Abbiamo fatto un primo tempo con poca testa, allungandoci e allargandoci, concedevamo troppo tempo e spazio sulle palle perse. Abbiamo fatto un buon secondo tempo. Dopo il 2-1 la squadra ha reagito e creato i presupposti per vincere. Nel finale si poteva vincere. Finché la reazione è stata veemente e gli avversari erano costretti in area abbiamo potuto andare avanti. Quando gli avversari palleggiavano siamo andati in difficoltà".

Il tecnico ha in particolare evidenziato degli errori dei centrocampisti in fase di movimento, dovute anche alla fatica accumulata sotto il profilo mentale nelle ultime due partite.

"Sbagliavamo i movimenti coi centrocampisti, ci hanno preso 4-5 volte troppo aperti in relazione alla situazione. Veniamo da due partite dispendiose dal punto di vista nervoso, ricaricarsi non è semplice. Dovevamo avere maggiore accortezza".

In ripresa c'è Cristiano Ronaldo, tornato al goal anche se su rigore, ma meglio messo fisicamente. In attesa che recuperi brillantezza.

"La sensazione è che abbia recuperato resistenza, sta facendo meglio nei finali. Il passo successivo sarà recuperare la brillantezza".

Sarri ha commentato anche il goal dell'1-2 subito a causa di diversi errori, tra cui quello finale di Gianluigi Buffon.

"Sul goal c’è una serie di errori incredibili, quello di Buffon rientra in una catena di errori abbastanza evidente".

Potrebbe interessarti anche...