Sarri risponde a De Laurentiis: "Decido io, Napoli non ai suoi livelli"

Sarri risponde a De Laurentiis: "Decido io, Napoli non ai suoi livelli"
.

Visualizza foto

Sarri replica alle osservazioni del presidente De Laurentiis: "L'allenatore sono io e decido io, al ritorno brutta serata per il Real".

Non bastasse la sconfitta che complica di parecchio il cammino in Champions League in casa Napoli , al termine della gara contro il Real Madrid , tiene banco il duro sfogo del presidente De Laurentiis nei confronti della squadra ma soprattutto del tecnico Sarri.

Sarri che, durante la conferenza stampa, replica in modo chiaro al produttore cinematografico: "A Castelvolturno ci sono io e decido io. Ho sperimentato tutto quello che c'era da sperimentare. Preferivo se certe cose le avesse dette prima a me. De Laurentiis mi chiamerà nei prossimi giorni. Quando mi dirà quello che mi deve dire, io gli darò le risposte che gli devo dare.

Mancanza di cazzimma? E' difficile giudicare, ripartenza fallite per mancanza di cazzimma non ne ho viste. Abbiamo sbagliato troppo dal punto di vista tecnico e perso troppi palloni. Certo che a qualche giovane giocare in questo stadio non ha fatto benissimo, ha pagato qualcosa, ma si cresce da queste gare".

Quindi il tecnico azzurro ammette: "Il Real Madrid stasera ha giocato la migliore partita degli ultimi tre mesi mentre noi non siamo stati ai nostri livelli. Si fanno discorsi come se la prova fosse stata pessima, ma non è così. Di fronte c'era la squadra pù forte del mondo ed in buona serata".

Sarri, intervistato da 'Premium', spiega la scelta di portare in panchina Milik invece di Pavoletti: "Milik si sta allenando con noi da tempo, la scelta di portarlo in panchina è perché è un ragazzo talentuoso ed in 10’ può sempre trovare il numero in area di rigore. Avessi dovuto fare una scelta sui 90’ avrei portato Pavoletti, che fisicamente sta meglio. Con la panchina a sette le scelte sono quasi obbligate".

Infine l'allenatore ricorda: "Pur non facendo la nostra migliore partita siamo ancora in corsa. Al San Paolo faremo passare una brutta serata al Real. Sarà dura contenerli, ma non sarà semplice neanche per loro. Non capisco perché si voglia fare polemica per forza, il Real Madrid è più forte di noi".

 

Ci dispiace che questo commento non ti sia piaciuto. Fornisci una motivazione di seguito.

Confermi?
Valutazione non riuscita. Riprova.
Richiesta non riuscita. Riprova.
Promuoveremo i commenti costruttivi e intelligenti nella parte superiore in modo che tutti li vedano!
Impossibile caricare i commenti in questo momento. Riprova.