Sarri sempre più vicino alla Roma: accordo verbale, contratto di due anni

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Maurizio Sarri si avvicina a grandi passi alla panchina della Roma. Secondo quanto riportato da ESPN, l'ex tecnico di Napoli e Juventus sarebbe in prima fila per prendere il posto di Fonseca alla guida dei giallorossi a partire dalla prossima stagione.

Maurizio Sarri | MIGUEL MEDINA/Getty Images
Maurizio Sarri | MIGUEL MEDINA/Getty Images

Il pesante 6-2 incassato ieri sera in Europa League con il Manchester United e il difficile momento che sta vivendo la squadra in campionato hanno messo ancor più in discussione il futuro nella Capitale del tecnico portoghese che, a meno di clamorosi colpi di scena o ripensamenti da parte della Roma, a fine stagione farà le valigie per fare spazio a qualcun altro.

A prendere il suo posto potrebbe essere per l'appunto Sarri che secondo le ultime indiscrezioni filtrate dagli ambienti del calciomercato avrebbe già per le mani un accordo verbale con la Roma sulla base di un contratto biennale: staremo a vedere se sarà effettivamente così o meno.

Segui 90min su Instagram.