Sarri su Cristiano Ronaldo: "E' diverso dagli altri"

Nella conferenza stampa di rito Maurizio Sarri ha parlato di Cristiano Ronaldo: "La situazione è stata descritta in maniera talmente tanto chiara all'inizio che non c'è possibilità che un giocatore si innervosisca. Chiaramente Ronaldo è qualcosa di diverso, i giocatori non sono tutti uguali. Questi ragazzi hanno dimostrato che, se accettano la situazione, sono in grado di far bene. Se non la accettassero sarebbe un problema principalmente per loro".

"E' una risorsa immensa, da un punto di vista fisico nell’ultima partita l’ho visto bene, nel finale ha corso e dato una mano in fase difensiva. Deve crescere come brillantezza. Venerdì ha fatto un buon allenamento, in parte personalizzato. Un allenamento notevole, ho visto i dati".

Chiosa sulla formazione che scenderà in campo: "Alex Sandro ha fatto tutto l’allenamento con la squadra, sta bene, da capire se la condizione fisica ne ha risentito. È disponibile, non so se è pronto per i 90 minuti. Bernardeschi sta bene, è a disposizione e ci garantisce molto lavoro difensivo. Ha qualità tecniche, potrebbe incidere di più. Emre Can può essere una opzione, visto che in Europa non gioca perché è fuori dalla lista, è chiaro che nelle gare post-Europa può essere fatto giocare- Cuadrado è fresco, ha riposato martedì. I centrali di difesa? Vediamo chi può avere bisogno di riposo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...