Sassuolo-Brescia 3-0: Caputo e Boga affossano le Rondinelle

Goal.com

Il Brescia regge quasi un tempo ma deve arrendersi a un Sassuolo superiore: Caputo illumina con una doppietta, Boga chiude i conti nel finale, la squadra di Lopez resta sempre più ultima in classifica.

Si gioca nel solito clima surreale di questi giorni in Serie A e la prima occasione e dei padroni di casa: Djuricic calcia da ottima posizione ma non trova la giusta potenza. Dopo un avvio favorevole ai neroverdi gli ospiti prendono le misure e sfoderano un palleggio di qualità.

Poco dopo la mezz'ora Balotelli impegna Consigli con una bella conclusione da fuori: lo stesso attaccante si ripete due minuti più tardi con una pericolosa girata, ma il portiere avversario gli nega ancora la gioia del goal. De Zerbi perde Berardi per infortunio e le Rondinelle giocano meglio ma vanno sotto sul clamoroso errore di Chancellor, che regala palla a Defrel in area: il francese serve un comodo assist a Caputo, che deve solo insaccare a due passi dalla porta.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Ad inizio ripresa il Sassuolo sfiora subito il raddoppio su azione d'angolo: Chancellor è ancora distratto e Ferrari è libero di colpire di testa tutto solo, ma la palla si stampa sulla traversa. Al 61' Caputo sale ancora in cattedra con un sinistro al volo perfetto: l'assist di Bourabia viene scaricato sotto la traversa.

Il Brescia non reagisce e allora i padroni di casa affondano ancora: Boga entra in area ma centra un clamoroso palo da posizione ravvicinata. E' solo il preludio alla rete del classe '97, che colpisce con un destro a giro perfetto pochi minuti dopo. Lo stesso Boga sfiora la doppietta personale prima del triplice fischio.

IL TABELLINO

SASSUOLO-BRESCIA 3-0

MARCATORI: 45' Caputo, 61' Caputo, 75' Boga

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (54' Muldur), Romagna (72' Marlon), Ferrari, Rogerio; Locatelli, Bourabia; Berardi (31' Defrel), Djuricic, Boga; Caputo.

BRESCIA (4-4-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Chancellor, Martella; Bisoli (66' Skrabb), Dessena, Bjarnason, Aye (57' Torregrossa); Zmrhal, Balotelli (76' Donnarumma A.).

Arbitro: Manganiello

Ammoniti: Bisoli, Romagna, Rogerio, Locatelli, Balotelli, Sabelli

Espulsi: nessuno

Potrebbe interessarti anche...