Sassuolo, Di Francesco annuncia: "Out Gazzola, Defrel credo giocherà"

Delvecchio, compagno di Di Francesco alla Roma dal 1997 al 2001, non usa giri di parole: "Non mi convince, serve un allenatore che dia di più".

Il Sassuolo, dopo l'exploit dell'anno scorso e dell'inizio di questa stagione, ha dovuto ridimensionare i propri obiettivi, uscendo dall'Europa League e lottando nelle zone basse della classifica. Adesso i neroverdi vogliono solo finire in modo dignitoso queste ultime partite, prima di ripartire nel prossimo campionato. 

L'avversario di domenica non è dei più semplici, ovvero la Roma. Di Francesco ha parlato così in conferenza stampa degli avversari: "La Roma non meritiva di uscire contro il Lione in Europa League, hanno tantissima qualità anche se dovessero fare turnover. Contro di loro all'Olimpico abbiamo però sempre disputato grandi partite".

Poi Di Francesco parla delle condizioni dei suoi giocatori: "Oggi in allenamento si sono infortunati alla caviglia Gazzola e Mazzitelli che avrebbero giocato, ormai ho capito che va così quest'anno. Il ruolo di terzino destro sarà preso da Lirola o da Letschert. In attacco credo che giocherà Defrel come titolare".

Infine, l'allenatore del Sassuolo chiude così: "Non stiamo giocando male, ma mi aspetto più cattiveria da parte della squadra, soprattutto davanti alla porta".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità