Sassuolo-Lazio 1-2: Caicedo allo scadere, 'Aquila' da Champions

Uno spunto di Caicedo nel recupero vale tre punti importantissimi per la Lazio contro il Sassuolo. Segnano anche Immobile e Caputo.
Uno spunto di Caicedo nel recupero vale tre punti importantissimi per la Lazio contro il Sassuolo. Segnano anche Immobile e Caputo.

Quinta vittoria consecutiva in campionato per la Lazio, arrivata in pieno recupero grazie al neoentrato Caicedo. Capitolini al terzo posto a -7 dall'Inter seconda. Beffa atroce per il Sassuolo.

Correa è tra i più in forma e si vede: Consigli deve superarsi sul piazzato del 'Tucu', poi Milinkovic-Savic trova l'opposizione involontaria di Immobile a botta sicura. I padroni di casa danno una sensazione di pericolosità nei contropiedi concessi dagli avversari: Duncan mette paura a Strakosha, ma il pallone termina alto di poco. A sbloccare il match ci pensa però Immobile, sempre più capocannoniere: tiro non irresistibile con la sfera che passa sotto al corpo del portiere, tutt'altro che perfetto.

Consigli si riscatta parzialmente con un volo plastico sul solito Correa e, proprio all'ultimo minuto della prima frazione, ecco il pari neroverde: torre di Peluso sugli sviluppi di un corner, sul secondo palo è Caputo ad insaccare in spaccata.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Simone Inzaghi si gioca due cambi in avvio di ripresa per cambiare definitivamente l'inerzia dell'incontro: ci va vicino Immobile con un tentativo deviato in calcio d'angolo. L'uomo della provvidenza stavolta non è il bomber campano ma Caicedo, subentrato a Correa: duetto con Luis Alberto e destro in girata dall'interno dell'area che non lascia scampo a Consigli.

IL TABELLINO

SASSUOLO-LAZIO 1-2

Marcatori: 34' Immobile (L), 45' Caputo (S), 91' Caicedo (L)

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Peluso; Duncan, Magnanelli, Locatelli (75' Bourabia); Djuricic (69' Kyriakopoulos), Caputo, Boga (88' Raspadori). All. De Zerbi

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe (50' Bastos), Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic (50' J. Lukaku); Correa (79' Caicedo), Immobile. All. Simone Inzaghi

Arbitro: Daniele Chiffi

Ammoniti: Peluso (S), Lulic (L), Luiz Felipe (L), Bastos (L)

Espulsi: nessuno

Potrebbe interessarti anche...