Sassuolo-Roma, Mourinho: "Un giocatore deve trovarsi un'altra squadra a gennaio"

(Adnkronos) - "Ho invitato un giocatore a trovarsi una squadra a gennaio". José Mourinho non usa mezze misure dopo il pareggio per 1-1 che la Roma ha ottenuto sul campo del Sassuolo. Lo Special One non nasconde la delusione per l'atteggiamento mostrato da un calciatore. "Ho avuto 16 giocatori in campo e mi è piaciuto l’atteggiamento di 15", dice Mourinho a Dazn, senza svelare chi sia il giocatore invitato a cambiare aria. "L'ho invitato a trovare il club per gennaio però non credo" succederà. Un indizio? Si può sapere almeno il ruolo? "No". "Ho parlato alla squadra e ho parlato a due giocatori, uno è Abraham e l'altro rimane fra me e loro. A Tammy ho fatto una domanda, ho chiesto perché l'atteggiamento di oggi non è stato l'atteggiamento di altre volte: non parlo di efficacia, parlo di atteggiamento, oggi è stato straordinario, ha preso tutte le palle, quando l'ha persa ha fatto uno sforzo per recuperare la posizione, ha fatto una prova fantastica, mi deve spiegare perché oggi sì e le altre volte no".