Scamacca cambia agente: passa alla World Soccer Agency. Ecco perché il Milan potrebbe giovarne

·1 minuto per la lettura

Viste le numerose squadre interessate a lui, il nome di Gianluca Scamacca è destinato a infiammare il mercato estivo. Come se non bastasse, l'attaccante romano ha ufficialmente cambiato agente: d'ora in poi a curare i suoi interessi sarà la World Soccer Agency di Alessandro Lucci. La WSA è una delle agenzie più accreditate nel campionato italiano e nella sua scuderia può vantare campioni come Dzeko, Cuadrado, Bonucci, Muriel e Correa.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Scamacca ha abbandonato in maniera burrascosa l'agenzia di Paolo Paloni, suo vecchio procuratore, tanto da essersi addirittura rivolto al Coni per annullare l'accordo sottoscritto a inizio autunno 2020.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.