Scamacca, Carnevali gela Juve e Milan

·1 minuto per la lettura

Carnevali ha parlato del futuro di Scamacca ai microfoni di Sportmediaset Gianluca Scamacca, ventiduenne attaccante di proprietà del Sassuolo anche se ora in prestito al Genoa, è finito nel mirino delle grandi. L'ad degli emiliani Giovanni Carnevali ai microfoni di Sportmediaset è però stato chiaro sul suo futuro. "Non c'è nulla di avviato. Ci sono varie richieste, ma fa parte della nostra politica. Lui è giovane, italiano e deve crescere. Se ci saranno condizioni importanti, faremo le nostre valutazioni. Ma credo che resterà un calciatore del Sassuolo e che non lo daremo in prestito. Non c'è solo la Juventus su di lui. Di Scamacca avevamo parlato anche con il Milan nella scorsa stagione". "Marotta, oltre che essere mio grandissimo amico, è stato un po' il mio maestro - ha aggiunto Carnevali -. Ho cominciato con lui nel Monza, poi ho continuato nel Ravenna, nel Como e così via. Sicuramente è stata la persona che mi ha dato quel qualcosa per iniziare e per poter imparare un po' da lui. Scambiarsi i ruoli e andare io all'Inter? No, in questo momento assolutamente no, sto benissimo al Sassuolo. Non mi muovo, assolutamente".