Scambio Dybala-Icardi e non solo: la Juve rivoluziona il suo attacco, anche con la conferma di Ronaldo

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus è sempre molto attiva sul mercato. La sensazione è che a fine anno il club bianconero cambierà molto, in ogni reparto. I due maggiori reparti ad essere ritoccati, almeno nelle intenzioni, saranno il centrocampo e l'attacco.

A differenza degli ultimi anni, i bianconeri non hanno ancora la garanzia di poter partecipare alla Coppa con le grandi orecchie e di avere in tasca i ricchi premi Uefa. In questo modo il dirigente bianconero Fabio Paratici non può impegnarsi troppo con i calciatori nel mirino ma i primi movimenti sono già iniziati.

Mauro Icardi e Moise Kean | FRANCK FIFE/Getty Images
Mauro Icardi e Moise Kean | FRANCK FIFE/Getty Images

Stando a quanto riferito da Tuttosport, aprile è il mese dei progetti, non ancora quello degli affondi. Tra le priorità c'è l'acquisto di un centravanti, con il rinnovamento dell'attacco, indipendentemente dal futuro di Cristiano Ronaldo, che entro fine campionato comunicherà al club la propria decisione sul da farsi. La sensazione è che, con la Juve in Champions, il giocatore decida di onorare l'ultimo anno di contratto. L'idea della Juve è quella di uno scambio Dybala-Icardi con il PSG, ingaggiando un centravanti per CR7. Poi niente riscatto per Morata che sarà rimpiazzato da Milik o da un giovane come Moise Kean.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.