Schick rinato al Lipsia: "Qui i tifosi non ci fischiano"

Goal.com
Patrik Schick sembra essersi ambientato nel migliore dei modi al Lipsia: "L'atmosfera è fantastica, posso concentrarmi solo sul calcio".
Patrik Schick sembra essersi ambientato nel migliore dei modi al Lipsia: "L'atmosfera è fantastica, posso concentrarmi solo sul calcio".

La vita di Patrik Schick è cambiata nel giro di pochi mesi: dai tormenti di Roma alle gioie di Lipsia, dove è diventato titolare inamovibile nella formazione schierata dal tecnico Julian Nagelsmann.

Per il ceco quattro goal nelle ultime sette partite di Bundesliga, tra cui uno al Borussia Dortmund in un rocambolesco 3-3: numeri più che incoraggianti, utili per rafforzare l'idea del riscatto del cartellino a fine stagione.

Il Lipsia potrà infatti trasformare il prestito in acquisizione definitiva versando 28 milioni, che diventerebbero 29 in caso di qualificazione alla Champions League (ipotesi molto probabile).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Intervistato da 'Denik', Schick si è detto felice di questa avventura che gli sta regalando molte soddisfazioni dal punto di vista personale e collettivo.

"Sono contento, tutti nel club e nello spogliatoio mi hanno accolto benissimo, mi fanno sentire bene. La squadra è giovane e abbiamo interessi molto simili: posso concentrarmi completamente sul calcio senza pensare ad altro".

In Germania c'è un clima completamente differente rispetto all'Italia, soprattutto sugli spalti dove il comportamento dei tifosi è all'opposto.

"L'atmosfera nel nostro stadio è incredibile, i tifosi sono sempre di ottimo umore: non ci fischiano mai, nemmeno se le cose non stanno andando bene. E' difficile fare un paragone con l'Italia: una differenza è che qui gli stadi sono sempre pieni".

Potrebbe interessarti anche...