Scholl a sorpresa: "Kimmich è la Greta Thunberg del calcio tedesco"

Goal.com
La leggenda del Bayern Monaco contro il collega, attualmente proprio nel club bavarese: "A 24 anni ha sempre qualcosa da dire, non è Schweinsteiger".
La leggenda del Bayern Monaco contro il collega, attualmente proprio nel club bavarese: "A 24 anni ha sempre qualcosa da dire, non è Schweinsteiger".

26enne duttile, difensore, centrocampista, abile in zona difensiva e realzizativa. Joshua Kimmich. 17enne svedese, attivista che prova a smuovere le coscienze riguardo il terrificante cambiamento climatico. Greta Thumberg. Secondo l'ex leggenda del Bayern Monaco, Mehmet Scholl, il connazionale assomiglia a lei.

Scholl, una vita passata al Bayern Monaco dal 1992 al 2007, uno dei giocatori più vincenti nella storia del calcio tedesco, ha parlato a Bayerischer Rundfunk, spiegando il perchè della sua affermazione. Secondo lui, infatti, Kimmich è la Greta Thunberg del calcio tedesco.

Grande eco in Germania per tali dichiarazioni:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Kimmich è la Greta Thunberg del calcio tedesco, ha sempre qualcosa da dire. E' uno che a 24 anni pensa sempre di dover andare dove si soffre, la vedo difficile. Dopo tutte queste dichiarazioni e interviste, ho trovato il tutto un po' troppo".

Scholl non è tenero con il collega:

"Ok, sta lavorando per diventare un leader, ma le sue gare sono solamente, nel complesso, decenti. Dove sta andando? Non è Schweinsteiger".

Kimmich è spesso finito in tendenza nei social per dichiarazioni forti riguardo la situazione del Bayern Monaco e del calcio tedesco. Tra queste anche quelle relative a Flick, dopo l'addio di Kovac: "Ora sappiamo cosa dobbiamo fare". Parole sincere, ma giudicate eccessive da qualcuno.

Potrebbe interessarti anche...