Sci, Super-G femminile: vince Ledecka, terza Brignone

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La ceca Ester Ledecka con il tempo di 1.24.64 ha vinto il Super-G femminile Val d’Isere, valevole per la Coppa del Mondo 2020/2021 di sci alpino. La Ledecka porta a casa un successo importante in ottica classifica di specialità nella prima gara stagionale, precedendo la svizzera Corinne Suter, che sale per la terza volta sul podio in altrettante gare disputate questo weekend e l'azzurra Federica Brignone, 42esimo podio in Coppa del Mondo, che precede l'altra azzurra Marta Bassino al quarto posto. Settima Sofia Goggia dopo il successo in discesa di ieri e ottava Elena Curtoni.

"Oggi sono proprio contenta e quasi mi brucia per aver perso questa gara, ma sono davvero soddisfatta per quello che ho fatto. Ringrazio lo staff che mi ha rimesso in pista per essere oggi in gara e dare il 100%. Hano lavorato incessantemente due giorni. Il mio problema era lo scarpone, sto bene fisicamente, non ho acciacchi, sono stata fortunata, però la botta anche psicologica l'ho presa",ha detto l'azzurra Brignone dopo il terzo posto. "Rammarico? Io guardo sempre dove posso migliorare e se voglio farlo, guardo quello che ho sbagliato, prendo il buono, è il mio miglior risultato in Val d'Isere e spero di continuare così", ha aggiunto l'azzurra che ga un bilancio della prima parte di stagione. "Tre podi, a parte gli slalom di Levi sempre nelle top sette, più o meno come l'anno scorso. E' mancata la vittoria, ma sono lì, la stagione è appena iniziata a spero di continuare a divertirmi".